Questo videocorso è perfetto per espandere le conoscenze apprese nel Seminario “Photoshop – Correzione del colore nelle fotografie digitali - Base”

In questo videocorso troverai infatti trattati casi di post-produzione molto difficili, come aggiungere contrasto dove apparentemente non ce n’è, rimuovere le famigerate dominanti multiple, recuperare immagini che diresti “perse” (es. controluce estremi o zone “bruciate”), enfatizzare il contrasto della pelle nei ritratti, modificare professionalmente e credibilmente il colore del cielo.

Contenuti del videocorso

  • 1
    1 - Partire col piede giusto: concetti di base
    • 1.1.0 - Presentazione del corso
    • 1.2.0 - Riepilogo: lo strumento curve
    • 1.3.0 - Riepilogo: i valori ottimali per luci e ombre
    • 1.4.0 - Consigli per chi lavora in RGB
  • 2
    2 - Il mondo dei metodi colore: RGB, CMYK, Lab
    • 2.1.0 - Scegliere il metodo colore in base alla destinazione della fotografia
    • 2.2.0 - Scegliere il metodo colore in base alle caratteristiche della fotografia
    • 2.3.0 - Abbiamo tre metodi colore: perché usarne uno solo?
    • 2.4.0 - Punti di forza e punti deboli di RGB, CMYK e Lab
  • 3
    3 - Sfruttare al meglio i metodi colore: esempi pratici
    • 3.1.0 - Una correzione possibile in RGB
    • 3.2.0 - Una correzione impossibile in RGB
    • 3.3.0 - Enfatizzare il contrasto della pelle in un ritratto
    • 3.4.0 - Modificare il colore del cielo
    • 3.5.0 - Ravvivare il verde della vegetazione
  • 4
    4 - Convertire le fotografie in CMYK
    • 4.1.0 - Il gamut, questo sconosciuto
    • 4.2.0 - CMYK ha più colori di RGB?
    • 4.3.0 - La particolarità del metodo colore CMYK
    • 4.4.0 - Il passaggio più difficile: la stampa tipografica
    • 4.5.0 - Alcuni suggerimenti pratici
  • 5
    5 - Lab: il metodo colore più potente di tutti
    • 5.1.0 - I metodi di fusione colore e luminosità
    • 5.2.0 - Lab: il metodo che separa colore e contrasto alla nascita
    • 5.3.0 - Enfatizzare le microvariazioni di colore in Lab
    • 5.4.0 - Man from Mars: una tecnica per ravvivare fotografie quasi monocromatiche
    • 5.5.0 - Rimuovere le dominanti multiple
    • 5.6.0 - Rimuovere il rumore cromatico
    • 5.7.0 - Cambiare il colore agli oggetti
  • 6
    6 - Mescolare i metodi colore
    • 6.1.0 - Quanti canali ha un'immagine?
    • 6.2.0 - Aggiungere contrasto dove non ce n'è
    • 6.3.0 - Enfatizzare il dettaglio senza usare la maschera di contrasto
    • 6.4.0 - Una tecnica avanzata per i paesaggi
    • 6.5.0 - Sfruttare il canale L del metodo Lab in RGB
  • 7
    7 - Il colore e il bianco e nero
    • 7.1.0 - Lo strumento miscelatore canale per il bianco e nero
    • 7.2.0 - Mantenere la neutralità nelle immagini a colori
    • 7.3.0 - Un metodo di colorizzazione in Lab
  • 8
    8 - Contrasto globale e contrasto locale
    • 8.1.0 - Cos'è il contrasto locale?
    • 8.2.0 - Lo strumento luci/ombre
    • 8.3.0 - La tecnica del metodo di fusione sovrapponi invertito
    • 8.4.0 - Uno script tutto italiano di nome ALCE
  • 9
    9 - Conclusioni
    • 9.1.0 - Riepilogo
    • 9.2.0 - Dove si va partendo da qui?

Inizia subito a imparare

Scegli l'opzione che fa per te!

Ti interessa questo videocorso?

Compralo ora, sarà tuo per sempre!

  • Senza scadenza, sarà a tua disposizione online per sempre

  • Potrai seguirlo tutte le volte che vuoi da computer, tablet o smartphone

  • Imparerai - sul serio - dai migliori professionisti!

Oppure vuoi accedere a tutti i nostri videocorsi?

Scegli l'Abbonamento Annuale: accesso illimitato a tutti i videocorsi per 12 mesi

  • Centinaia di ore di videocorsi a tua disposizione per soli 66 centesimi di euro al giorno

  • Inclusi nel tuo Abbonamento anche i videocorsi che verranno pubblicati nei 12 mesi

  • Potrai imparare quando e dove vuoi, da computer, tablet o smartphone

Cosa c'è in questo videocorso?

Questo videocorso è perfetto per espandere le conoscenze apprese nel Seminario Photoshop – Correzione del colore nelle fotografie digitali - Base

In questo videocorso troverai infatti trattati casi di post-produzione molto difficili e complessi, come ad esempio: aggiungere contrasto dove apparentemente non ce n’è, rimuovere le famigerate dominanti multiple, recuperare immagini che diresti “perse” (es. controluce estremi o zone “bruciate”), cambiare il colore agli oggetti in modo verosimile, enfatizzare il contrasto della pelle nei ritratti, modificare professionalmente e credibilmente il colore del cielo oppure recuperare il dettaglio in porzioni di fotografie in cui apparentemente è assente.

In questo videocorso quindi imparerai a utilizzare “pesantemente” sia il metodo colore RGB che il metodo colore Lab, a torto considerato difficile, e apprenderai tecniche di fatto non realizzabili altrimenti. Come per il videocorso “base”, anche in questo caso il lavoro si basa sull'osservazione e l'analisi dell'immagine e sull'individuazione di un flusso di lavoro appropriato ed efficiente.

Guarda una lezione di prova!

Punti di forza e punti deboli di RGB, CMYK e Lab

Chi ti accompagnerà in questo videocorso?

  • Marco Olivotto

    Marco Olivotto

    Fin da bambino, avendo ereditato dal padre una passione inesauribile per tutto ciò che è fotografico e cinematografico, si occupa a livello amatoriale di fotografia e camera oscura, perdendo però la transizione epocale a Photoshop avvenuta a cavallo degli anni '90. Verso il 2000 si riavvicina al mondo della computer graphics e in particolare del desktop publishing: qui inizia a scontrarsi con le problematiche relative alla riproduzione fedele del colore. Il punto di svolta avviene nel 2007 quando incontra Dan Margulis, l'uomo che ha sostanzialmente inventato la color correction in Photoshop, e decide di diventare suo allievo. Nel tempo libero ama viaggiare, fotografare, frequentare i suoi affetti lontano dalla folla e preferisce un libro alla televisione. Quando gli dicono che lo considerano un esperto di colore digitale pensa che comunque non sarà mai in grado di riprodurre la scura e profonda luce degli occhi di suo figlio Simone.

Domande più frequenti

  • Mi interessa questo videocorso: per quanto tempo avrò accesso dopo l'acquisto?

    Se ti interessa questo videocorso puoi acquistarlo singolarmente dal pulsante che trovi più in alto 🔝. Una volta acquistato sarà tuo per sempre e potrai accedervi tutte le volte che vorrai.

  • Che differenza c'è tra l'acquisto del singolo videocorso e l'acquisto di un Abbonamento Annuale?

    Acquistando un videocorso singolarmente avrai accesso ad esso per sempre. Se però ti interessano più videocorsi, allora ti conviene attivare un Abbonamento Annuale che ti permetterà di vedere tutti i videocorsi presenti nella nostra libreria, inclusi quelli che pubblicheremo nel periodo di validità del tuo Abbonamento Annuale, cioè 12 mesi.

  • Sì, ma come funzionano i videocorsi?

    Sia che tu acquisti un videocorso singolo, sia che tu attivi un Abbonamento Annuale, potrai, appena completato il pagamento, accedere immediatamente alle videolezioni. Potrai vedere e rivedere i videocorsi tutte le volte che vuoi ma non potrai scaricarli.

  • Come posso pagare?

    Con PayPal e con carta di credito.

  • Ho partita IVA, rilasciate fattura elettronica?

    Certamente! Sarà sufficiente che al momento dell'acquisto tu faccia attenzione a registrarti con i tuoi dati di fatturazione.

  • Ho una domanda, come posso contattarvi?

    Via mail: info@teacher-in-a-box.it; al telefono: 0457903894 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 nei giorni lavorativi); via chat, usando il bollino che vedi in basso a destra; via Facebook: https://www.facebook.com/Teacher.In.A.Box/